TOP SOCIAL

venerdì 12 febbraio 2016

Scelta dello stile di birra

Scelta dello stile di birra 

Prima di iniziare a produrre birra in casa, dobbiamo avere chiara una cosa fondamentale, ovvero quella dello stile di birra, in base anche ai nostri gusti.
Esistono tanti stili birrai, e quindi dobbiamo avvicinarci il piu' possibile alla nostra birra preferita.
Io con mio fratello, abbiamo buttato le basi per produrci birra tipo belga, ad alta fermentazione.
Spendo solo due parole sul significato di alta e bassa fermentazione. La birra ad alta fermentazione fermenta ad alte temperature, di solito dai 18° ai 24°, quindi di conseguenza è più facile da farsi, specialmente nelle prime fasi, poichè a bassa fermentazione dovremmo tenere la birra a temperature tra gli 8° e i 12°, e alla fine dovremmo lagherizzare intorno ad 1°, quindi dovremmo servirci di una cella frigorifera o di una camera di fermentazione che possa raggiungere tali temperature.
Deciso lo stile passiamo alla composizione della ricetta.
Per prima cosa dobbiamo scegliere i malti ed i luppoli da usare, ed esistono diversi siti che vendono malti in grani, suddivisi per tipologie e nazioni produttrici.
Poi si passa alla ricetta vera e propria. Io consiglio di usare un software free, che si chiama Hobbybrew, scaricabile da internet, che vi permetterà di creare un vero e proprio archivio tra ricette, inventari di articoli comprati, e soprattutto vi permetterà di creare la vostra birra in casa in base ai parametri che gli date.
L'unico ''difetto'', se così lo si può definire, e che per creare la vostra ricetta dovete comunque avere le idee chiare sui litri finali ed iniziali, il rapporto acqua sparge e mash da usare, gi step del mash e della bollitura da adottare nella ricetta.


Tutorial Hobbybrew  


Be First to Post Comment !
Posta un commento